CALCIO: UN CONVEGNO SULL' ''ANTIDOPING NEL PROFESSIONISMO''
CALCIO: UN CONVEGNO SULL' ''ANTIDOPING NEL PROFESSIONISMO''

roma, 17 giu. - (adnkronos) - con il saluto del presidente della lega calcio avv. luciano nizzola, si e' aperto a roma il convegno, organizzato dalla lega professionisti di ''A'' e ''b'' e serie ''c1'' e ''c2'' SUL DOPING. ALL'INCONTRO partecipano 33 medici sportivi su 38 squadre di serie ''a'' e ''b'' e 51 medici di ''c1'' e ''c2'' su 108 societa'. APRENDO I LAVORI, il presidente della lega calcio luciano nizzola HA DETTO CHE il calcio italiano ''E' deciso a sconfiggere, con la collaborazione dei medici sportivi, delle societa' e degli allenatori, il fenomeno doping. SECONDO professionalita' e forza fisica, MA senza stimolanti''.

il convegno, per quanto riguarda la parte tecnica, si e' aperto con l'introduzione del prof. carlo tranquilli, coordinatore attivita' federale dell'antidoping e medico della nazionale under 21. il prof. tranquilli ha spiegato quali sono i farmaci da usare e quelli da CANCELLARE comletamente dal prontuario. (segue)

(flo/ZN/ADNKRONOS)