ELEZIONI SICILIA: I COMMENTI DEI SINDACATI
ELEZIONI SICILIA: I COMMENTI DEI SINDACATI

roma, 17 giu. (adnkronos) - riflettori puntati sui risultati delle elezioni regionali siciliane all'assemblea nazionale dei delegati di cgil, cisl e uil, che si e' aperta oggi a roma. le notizie sulle prime proiezioni sono, infatti, immediatamente rimbalzate alla fiera di roma, dove si sta svolgendo l'assemblea per l'approvazione del documento unitario per la trattativa sulla riforma del salario della contrattazione, e sono state commentate e analizzate dai leaders delle tre confederazioni. per sergio d'antoni, segretario generale della cisl, i risultati delle elezioni siciliane si collocano sulla scia del referendum del 9 giugno. ''e' un risultato che deriva dall'effetto referendum - ha affermato d'antoni - io sono andato a votare e quindi lo trovo positivo''.

mentre il segretario generale della cgil bruno trentin ha eluso qualsiasi commento sui risultati elettorali, limitandosi a dire che ''orlando e' servito a dare il gerovital alla dc'', l'aggiunto ottaviano del turco ha sottolineato ''i segni di rallentamento'' della sinistra. ''mi sembra - ha detto del turco - che la dc nel mezzogiorno viaggi verso la maggioranza assoluta, mentre la sinistra e' contrassegnata da evidenti segni di rallentamento''.

''il prezzo piu' caro - ha quindi sottolineato il numero due della cgil - lo paga il pds, per non aver sostenuto la ''rete'' di orlando, che, peraltro, non ha tolto voti alla dc''. (segue)

(mcc/zn/adnkronos)