I FATTI DEL GIORNO. 1/A EDIZIONE (2): L'ESTERO
I FATTI DEL GIORNO. 1/A EDIZIONE (2): L'ESTERO

NUOVA DELHI. IL PARTITO DEL CONGRESSO NON HA CONQUISTATO LA MAGGIORANZA ASSOLUTA NELLE ELEZIONI INDIANE. LA FORMAZIONE POLITICA DI RAJIV GANDHI, IL LEADER ASSASSINATO NELLO SCORSO MAGGIO, DOVRA' QUINDI NECESSARIAMENTE FORMARE UN GOVERNO DI COALIZIONE. IL VOTO HA CONFERMATO LA CRESCITA DEL PARTITO ESTREMISTA INDU', IL ''BJP'', CHE SI E' AFFERMATO ANCHE NEGLI STATI DEL SUD, DOVE SINORA NON AVEVA UNA RAPPRESENTANZA IN PARLAMENTO.

MANILA. NELLA GIORNATA DI IERI, SI E' ARRESTATA L'ERUZIONE DEL VULCANO ''PINATUBO''. MA PER MANILA L'INCUBO NON E' FINITO. SUL LATO MERIDIONALE DEL VULCANO SI E' INFATTI FORMATA UNA CREPA LUNGA OLTRE DUE CHILOMETRI. LE VIITIME SINORA ACCERTATE SONO ALCUNE CENTINAIA, MENTRE I SENZATETTO SI CONTANO A MIGLIAIA. GLI STATI UNITI HANNO DECISO DI EVACUARE ENTRAMBE LE BASI NELLE FILIPPINE. (SEGUE)

(RED/bb/adnkronos)