ONU: I DATI (3)
ONU: I DATI (3)

(adnkronos) - dall'eame della prima colonna della tabella appare dunque evidente come le maggiori emissioni pro capite di anidride carbonica provengano dall'america del nord, dai paesi produttori di petrolio (in gran misura a causa dei grandi impianti di raffinazione in loco) e in terzo luogo dall'ex blocco comunista, dove piu' che in ogni altra area del pianeta appare palese la tendenza allo spreco delle risorse.

confrontando questi elementi con quelli presumibili dalla seconda colonna della tabella, appaiono pero' sensibili e importanti differenze. e' infatti indubbio che il semplice valore delle emissioni pro capite non rappresenti un'indicazione esaustiva, in quanto l'intensita' dell'attivita' economica e produttiva rende inesorabilmente piu' elevati i valorei riferiti alla propolazione residente. e diventa dunque assai interessante osservare quale sia l'efficienza con la quale il sistema economico produce emissioni inquinanti oltre che ricchezza. appare cosi' come alcune aree del mondo siano caratterizzate da elevate emissioni pro capite in presenza di scarsa efficienza, mentre altre aree a fronte di emissioni pro capite di media o bassa entita', presentino valori d'efficienza molto alti. nei paesi africani e dell'america del sud, ad esempio le emissioni per unita' di prodotto interno lordo sono significativamente piu' elevte che in europa e sostanzialmente analoghea quelle dell'america del nord. (segue)

(red/zev/adnkronos)