CSM: COSSIGA ''CONGELA'' GALLONI (4)
CSM: COSSIGA ''CONGELA'' GALLONI (4)

(ADNKRONOS) - COSSIGA HA INOLTRE RESO NOTO CHE ''IN RELAZIONE AL DIBATTITO SULLA SFIDUCIA ED AI COLLOQUI DI RILEVANZA ISTITUZIONALE E ANCHE IN RELAZIONE ALLA SITUAZIONE IN CUI VERSA LA PRESIDENZA DEL CONSIGLIO SUPERIORE DELLA MAGISTRATURA'', INTENDE ''AVERE CON I RAPPRESENTANTI DELLA DEMOCRAZIA CRISTIANA, IN QUANTO PARTITO DI MAGGIORANZA RELATIVA E DETENTORE DELLA GUIDA DELL'ESECUTIVO'' INCONTRI E CHIARIMENTI.

ALTRI IMPEGNI HA PER QUELLA CHE HA DEFINITO LA ''GRADITISSIMA VISITA DEL PRESIDENTE FEDERALE DI GERMANIA E DELLA SUA GRAZIOSA CONSORTE''.

INFINE HA RICORDATO, IN MERITO AGLI IMPEGNI ''RELATIVI AL CONSIGLIO SUPERIORE DELLA MAGISTRATURA'', CHE NON INTENDE ''ASSOLUTAMENTE'' ESSERE DI IMPEDIMENTO RALLENTANDO O RENDENDO PIU' DIFFICILI I LAVORI DEL CSM.

PRIMA DI SCAMBIARE ALCUNE BATTUTE CON I GIORNALISTI COSSIGA HA VOLUTO RICORDARE DI SENTIRSI OCCUPATO ANCHE DAL ''DOVERE CHE MI INCOMBE DI PORTARE A TERMINE LA STESURA DEI MESSAGGI CHE INVIERO' AL PARLAMENTO, CHE NATURALMENTE (RIFORME ISTITUZIONALI, GIUSTIZIA E SICUREZZA E ORDINE PUBBLICO) INTERESSERANNO IL CONSIGLIO SUPERIORE DELLA MAGISTRATURA IN RAGIONE DELLE MATERIE DI CUI ESSO SI OCCUPA''. (SEGUE)

(RED/PL/ADNKRONOS)