ELEZIONI SICILIA: INTINI SU DATI DEFINITIVI
ELEZIONI SICILIA: INTINI SU DATI DEFINITIVI

ROMA, 17 GIU. (ADNKRONOS) - ''SIAMO CONTENTI DEL SEGNO PIU': E' UN DATO DI STABILITA' E DI CONSOLIDAMENTE DEL PSI NELL'ISOLA''. COSI', IL PORTAVOCE DELLA SEGRETERIA SOCIALISTA UGO INTINI, COMMENTA I RISULTATI DEFINITIVI DELLE ELEZIONI SICILIANE CHE DANNO IL PSI IN CRESCITA RISPETTO ALLE PRECEDENTI CONSULTAZIONI DELL'86.

AD AVVISO DELL'ESPONENTE DI VIA DEL CORSO, PER IL GOVERNO DELLA SICILIA, DOPO QUESTE ELEZIONI, SI PROFILA ''UNA SOLUZIONE SIMILE A QUELLA NAZIONALE''.

MA SECONDO INTINI DALLE CONSULTAZIONI DI IERI SI TRAE ANCHE UN'ALTRA INDICAZIONE, DI CARATTERE PIU' GENERALE, CHE RIGUARDA I RAPPORTI A SINISTRA. ''IL PDS - SOTTOLINEA INFATTI L'ESPONENTE DEL PSI - DOVRA' VALUTARE ATTENTAMENTE LA PROPOSTA POLITICA DELL'UNITA' SOCIALISTA CHE RILANCEREMO AL CONGRESSO DI BARI. LA DIVISIONE A SINISTRA, INFATTI, PROVOCA DANNI GENERALI. DEL RESTO - AGGIUNGE INTINI - IL PDS HA BUONI RAPPORTI CON I SOCIALISTI EUROPEI E PENSA DI ENTRARE NELL'INTERNAZIONALE. NOI INTENDIAMO AIUTARE IL PARTITO DEMOCRATICO DELLA SINISTRA IN QUESTA DIREZIONE, MA E' NATURALE CHE ALLORA GLI ESPONENTI DEL PSI DEBBANO AVERE BUONI RAPPORTI ANCHE CON I SOCIALISTI ITALIANI''.

(RED/GS/ADNKRONOS)