ELEZIONI SICILIA: PDS
ELEZIONI SICILIA: PDS

roma, 17 giu. (adnkronos) - a botteghe oscure il clima e' molto diverso da quello euforico di lunedi' scorso, quando il risultato referendario aveva portato addirittura i militanti a recarsi in festa sotto le finestre di occhetto. ora, non solo non ci sono sostenitori in festa in attesa, ma gli inquilini del palazzo rosso di via delle botteghe oscure appaiono seri e preoccupati. l'atmosfera non e' comunque cupa, l'impressione e' che il risultato negativo fosse gia' metabolizzato da tempo. inoltre, nelle conversazioni informali, i dirigenti del partito spiegano ai giornalisti che il risultato su cui fare il confronto non sono le precedenti regionali ma le provinciali '90 dove il pci ottenne circa il 15 per cento. inoltre il risultato ottenuto dal pds in sicilia andrebbe corretto con i voti ottenuti dalla lista ''berlinguer'' presentata sempre dal pds in alcune provincia per sfruttare al meglio il meccanismo elettorale regionale e ottenere piu' resti.

inoltre a botteghe oscure i dirigenti fanno notare che sommando i voti totali del pds a quelli di rifondazione si ha all'incirca il 15 per cento del pci. infine l'attenzione del pds e' rivolta anche alla ''rete'' di orlando verso la quale dovrebbero essersi diretti altri voti ex pci.

comunque una analisi piu' articolata delle proiezioni verra' compiuta piu' tardi dal prof. stefano draghi, il grande esperto dei numeri del pds. le prime reazioni dei dirigenti si avranno forSe nel pomeriggio. al momento comunque, l'intero vertice del pds segue l'afflusso dei dati al secondo piano di via delle botteghe oscure.

(sat/BB/ADNKRONOS)