CANALE 5: BONCOMPAGNI - ''SONO STATO SEDOTTO...''
CANALE 5: BONCOMPAGNI - ''SONO STATO SEDOTTO...''

roma 17 giu.(adnkronos)-''si' ho deciso per canale 5, per fare un'altra esperienza, per cambiare...certo non ho lasciato la rai perche' non andavo d'accordo con qualcuno, sono tutti amici, anzi adesso che ci penso mi domando perche' me ne sono andato. mah, la verita' e' che berlusconi e' un seduttore terribile...'': gianni boncompagni, come l'''uomo'' dello spot pubblicitario, ha detto si'. si' ai network commerciali, nelle cui fila, dopo trent'anni di militanza rai, lavorera' per i prossimi tre anni insieme alla sua abituale collaboratrice irene ghergo. si' al compito di riorganizzare la fascia meridiana di canale 5, quella attualmente occupata da una sfilza di quiz, e di sovrintendere ad un nuovo programma preserale di italia uno. si' ovviamente a un compenso alto.

''i soldi sono molti - ammette il regista e autore - ma quello del compenso, lo giuro, e' stato un elemento irrilevante..e poi a berlusconi ho fatto un grosso sconto...''. presto comincera' il lavoro per la messa a punto dei nuovi programmi, che con tutta probabilita' potranno utilizzare la diretta e di conseguenza il telefono, che lui definisce uno strumento di ''interazione tipica''.

ma prima di abbandonare definitivamente gli studi della rai, c'e' da portare a termine un ultimo impegno e cioe' il rinnovamento della scenografia e dell'immagine di tutte le edizioni del tg1: ''entro la prossima settimana giriamo, cosi' rimarra' una firmetta, una cosa romantica''. (segue)

(val/BB/ADNKRONOS)