RAITRE: ''UN MONDO DI DONNE - NON SONO UNA SIGNORA''
RAITRE: ''UN MONDO DI DONNE - NON SONO UNA SIGNORA''

ROMA, 17 GIU. (ADNKRONOS) - L'estate cinematografica di Raitre si e' aperta di nuovo all'insegna delle donne. Dopo il successo dello scorso anno, la terza rete propone infatti una continuazione del ciclo di film ''Un mondo di donne'', preentato da Vieri Razzini, a cura di Enzo Sallustro e con la consulenza di Cesare Petrillo.

La rassegna avra' due diverse collocazioni orarie: una pomeridiana, (tranne i primi tre film in onda alle 23.30) che, conservando il titolo ''Un mondo di donne'', ha preso il via lunedi' 17 giugno, dedicata interamente ai personaggi femminili enl cinema americano fra gli anni Trenta e gli anni Cinquanta. L'altra, ''Non sono una signora'', andra' in onda dal primo luglio il lunedi', il mercoledi' e il venerdi' alle 23.30.

Protagoniste le figure femminili delle produzioni cinematografiche europee nel periodo che va dagli anni Quaranta agli anni Ottanta, con particolare attenzione al cinema italiano. Tra i titoli proposti: ''Veronica Voss'' di Fassbinder che apre il ciclo; ''Ossessione'', ''Bellissima'' e ''Senso'', tre capolavori di Luchino Visconti; ''Vita privata'' di Louis Malle, con brigitte Bardot, e poi film di Bergman, Rossellini, De Sica, Antonioni e via via fino ad opere piu' recenti di Rohmer e Lelouch. (segue)

(red/pl/adnkronos)