''VIVA COLOMBO'': BISCARDI E ANGIOLELLA - ''SIAMO TRANQUILLI''
''VIVA COLOMBO'': BISCARDI E ANGIOLELLA - ''SIAMO TRANQUILLI''

roma, 18 giu. (adnkronos) - ''noi siamo tranquilli, abbiamo fatto il nostro lavoro e bene''. furio angiolella, regista dello show ''viva colombo'', condotto da aldo biscardi, replica cosi' alle critiche piovute addosso alla nuova trasmissione di raiuno, che ha debuttato sabato scorso in prima serata. ''abbiamo realizzato un varieta' estivo pulito, dignitoso, fatto bene -si difende angiolella- proponendo giovani comici, una musica eccellente, un balletto forte''.

il risultato e' stato ''buono'', considerando la prima volta di biscardi (''si e' comportato benissimo'') alla guida di un varieta', il nuovo cast sperimentato nello show (''il migliore disponibile''), ''la pioggia e il vento'', che si sono abbattuti su genova e sullo studio televisivo allestito all'aperto, gli ''obblighi'' del programma (''legato al tema ben definito''), verso la ''fondazione colombo''. inoltre, aggiunge angiolella, ''bisogna tenere conto del calo fisiologico del bacino d'ascolto nei mesi estivi''.

a questo proposito, aggiunge, ''non scordiamoci il 20 per cento di share registrato dal programma di arbore venerdi' scorso, e dal 'varieta'' del giovedi' sera di baudo. noi abbiamo raggiunto il 25 per cento di share, il sabato sera, e lo consideriamo un successo che ci conforta per continuare a lavorare sempre meglio''.

''sereno'' si definisce anche biscardi, alla sua prima esperienza come conduttore di un varieta'. anche lui tiene a sottolineare il fattore climatico. ''poche delle critiche arrivate -rileva il giornalista televisivo del 'processo del lunedi''- hanno tenuto conto delle difficolta' che abbiamo avuto per mettere in piedi una trasmissione all'aperto''. ''ingenti difficolta' di ordine ambientale'', causate da un ''tempo infame'', che hanno impedito ad un ''cast nuovo, capitanato da un giornalista televisivo, di provare e riprovare prima della messa in onda''. (segue)

(rgg/pl/adnkronos)