PATRIMONIALE: PATUELLI (PLI)
PATRIMONIALE: PATUELLI (PLI)

ROMA, 25 GIU. (ADNKRONOS) - IL VICE SEGRETARIO VICARIO DEL PLI, ANTONIO PATUELLI, HA DICHIARATO CHE: ''E' MOLTO GRAVE CGE NEL GOVERNO VI SIA QUALCUNO CHE SPINGE PER FORME DI IMPOSTA PATRIMONIALE SULLE SOCIETA', MENTRE, CONTEMPORANEAMENTE, RIMANE DA TROPPO TEMPO INERTE, O QUASI, SULLE PRIVATIZZAZIONI, CHE NON PROCEDONO; QUESTO AVVIENE, PER DI PIU', MENTRE SONO PREVISTI NEI DOCUMENTI DI BILANCIO PER IL 1991 5.600 MILIARDI DI CUI NON VI E', PERO', L'EFFETTIVA POSSIBILITA' DI REPERIMENTO PER CARENZA DI VOLONTA' POLITICA''.

IL PLI NON CONSENTIRA' UNA MANOVRA -HA CONCLUSO PATUELLI- CHE AUMENTI LE ENTRATE PENALIZZANDO IL RISPARMIO, LA BORSA E LE POSSIBILITA' DI COMPETITIVITA' E DI INVESTIMENTO DELLE IMPRESE, OLTRETUTTO LASCIANDO INSABBIARE LE PRIVATIZZAZIONI''.

(COM/PAT/ADNKRONOS)