MESSAGGIO COSSIGA: DI DONATO - BRAVO PRESIDENTE
MESSAGGIO COSSIGA: DI DONATO - BRAVO PRESIDENTE

BARI, 27 GIU. (ADNKRONOS) - ''BRAVO, BRAVO, COSSIGA...SI, E' STATO PROPRIO BRAVO''. COSI' IL VICE SEGRETARIO DEL PSI GIULIO DI DONATO, PASSEGGIANDO PER LA SALA CHE OSPITA IL CONGRESSO STRAORDINARIO DEL PARTITO SOCIALISTA, NON NASCONDE LA PROPRIA SODDISFAZIONE PER I CONTENUTI DEL MESSAGGIO DI FRANCESCO COSSIGA.

''SI VEDE -AGGIUNGE- CHE IL PRESIDENTE SI E' CONVINTO DELLE RAGIONI CHE STANNO DIETRO AD ALCUNE DELLE NOSTRE INDICAZIONI IN MATERIA DI RIFORME ISTITUZIONALI''. QUINDI, DI DONATO PONE L'ACCENTO SUL BRANO DEL MESSAGGIO IN CUI IL CAPO DELLO STATO ACCENNAVA AL ''GOVERNISSIMO'', CHE NON E' STATO LETTO IN AULA DAI PRESIDENTI DELLE DUE CAMERE. ''SI TRATTA -OSSERVA- DI UN PASSO MOLTO IMPORTANTE''.

(MEL/RDA/ADNKRONOS)