PIRELLI: LUNEDI' ASSEMBLEA - BANK ZURICH CONFERMA ACQUISTI
PIRELLI: LUNEDI' ASSEMBLEA - BANK ZURICH CONFERMA ACQUISTI

milano, 18 gen. (adnkronos) - per leopoldo pirelli lunedi' sara' il giorno della verita'. agli azionisti riuniti in assemblea, il leader della storica societa' milanese dovra' spiegare tante cose. innanzi tutto, i perche' del fallimento continental, e le cause che hanno determinato, per la pirelli, un onere straordinario che pesera' sui bilanci 1991 per circa 340 miliardi.

ma l'assemblea di lunedi' sara' anche l'occasione buona per far luce sul reale ruolo della zurich bank: secondo le indiscrezioni di questi giorni, la banca svizzera avrebbe infatti rastrellato il 40 per cento della societe' internationale pirelli, meglio nota come sip.

in una intervista rilasciata in esclusiva al tg economia della prima rete (che andra' in onda lunedi mattina, alla vigilia dell'assemblea), il presidente della zurich bank martin ebner conferma che, fin dal 1988, il suo istituto ha acquistato un considerevole numero di azioni della sip, ed afferma inoltre che, dopo aver raccomandato ai suoi clienti questo titolo, resterebbe assai deluso se l'accordo tra pirelli e continental non divenisse realta'.

in ambienti finanziari svizzeri, infatti, non si esclude che la trattativa - ufficialmente chiusa - stia invece continuando su altri fronti e con altri intermediari. potrebbe essere questa una spiegazione per il rialzo che i titoli pirelli hanno registrato in questi ultimi giorni. (segue)

(AMI/PE/ADNKRONOS)