M.O: PALESTINESI - BOICOTTIAMO (2)
M.O: PALESTINESI - BOICOTTIAMO (2)

(adnkronos) - Scopo dell'incontro di Mosca, organizzato dai governi russo e americano, e' l'avvio di una cooperazione regionale nel campo economico e del controllo degli armamenti. Si tratta di creare una atmosfera di collaborazione che rafforzi il processo di pace. Alla conferenza sono invitati, oltre a Israele, anche il Giappone, la comunita' europea e altri paesi occidentali.

In attesa della conferenza i giochi non sono pero' ancora fatti e la diplomazia si e' subito messa in moto dopo le dichiarazioni di Shafi. Nella tarda serata di ieri il ministro degli esteri egiziano Amre Mussa e' partito per Damasco dove cerchera' di convincere il presidente Afez Assad ad inviare una delegazione a Mosca. Il presidente dell'Olp Yasser Arafat ha intanto rimandato un viaggio in Estremo Oriente (Sri lanka, India, Indonesia e Bangladesh), previsto per la settimana prossima, per poter seguire da vicino la situazione in medio oriente.

Da parte americana si ostenta un certo ottimismo. Un alto funzionario del dipartimento di stato ha dichiarato al Washington Post che, nascosto dietro ''l'acrimoniosa retorica'' delle parti, il processo di pace continua a progredire. Certo i tempi sono lenti, ma non potrebbe essere diversamente -ha concluso- ''siamo esattamente dove volevamo essere a questo punto del negoziato''.

(civ/gs/adnkronos)