BASKET FEMMINILE: GERRY SCOTTI - ''UNA MANOVRA POLITICA''
BASKET FEMMINILE: GERRY SCOTTI - ''UNA MANOVRA POLITICA''

milano, 23 gen. - (adnkronos) - l'ex presidente della lega basket femminile, gerry scotti ha incontrato il responsabile dell'ufficio inchieste della federazione basket femminile aldo modugno, che gli ha contestato la violazione dell'articolo 172 del regolamento di disciplina che riguarda i principi di lealta' sportiva.

''la contestazione nei miei confronti -dice l'ex presidente del basket femminile- da parte del consigliere e dirigente fiorentino paolo ricci non sta ne' in cielo e ne' in terra. ho appreso dai giornali di essere stato deferito ai probiviri della federazione pallacanestro, unitamente ad altri undici tesserati, per pretese violazioni ai principi di lealta' e correttezza''.

pero' gerry scotti, precisa che: ''io non sono un tesserato della federazione pallacanstro femminile e quindi, ho chiarito con il giudice modugno la mia posizione. lo stesso giudice ha preso atto.a questo punto sono sicuro che i probiviri chiariranno la mia assoluta estraneita' ai fatti; io ho accettato di ricoprire la carica di presidente della lega basket femminile solo allo scopo di favorire la diffusione di questo splendido sport, senza alcun interesse personale''. (segue)

(FLO/zn/adnkronos)