COSSIGA: FORLANI- CON CRAXI VALUTAZIONI COMUNI
COSSIGA: FORLANI- CON CRAXI VALUTAZIONI COMUNI

ROMA, 23 GEN. (ADNKRONOS) - ''E' PRIVA DI FONDAMENTO LA NOTIZIA SECONDO CUI CON CRAXI NON E' EMERSA UN'IDENTITA' DI VEDUTE''. E' QUANTO HA DETTO IL SEGRETARIO DC FORLANI AL TERMINE DEGLI INCONTRI CON I SEGRETARI DELLA MAGGIORANZA (L'ULTIMO COLLOQUIO CON ALTISSIMO NELLO STUDIO PRIVATO DI VIA DEL VICARIO).

PER FORLANI QUELLO CON CRAXI E' STATO ''UN INCONTRO AMICHEVOLE CON MOLTE VALUTAZIONI COMUNI IN ORDINE ALLA SITUAZIONE ED ANCHE PER IL FUTURO''.

IL SEGRETARIO ALTISSIMO, AL TERMINE DEL COLLOQUIO CON FORLANI, DURATO CIRCA MEZZ'ORA, HA DETTO CHE NESSUNO PUO' IPMEDIRE AL CAPO DELLO STATO DI ESPRIMERSI. ''OGNUNO PUO' DARE UN GIUDIZIO POLITICO FAVOREVOLE O NEGATIVO- HA OSSERVATO- IO NON MI SENTO DI CHIEDERE A COSSIGA DI TACERE. QUELLO CHE MI POSSO AUGURARE E' CHE SCENDA IL TONO DELLA POLEMICA E PER FARE QUESTO E' NECESSARIO CHE TUTTI SMETTANO DI FARE POLEMICA, RAFFREDDANDO COSI' IL CLIMA POLITICO''.

AD UNA DOMANDA SULL'EVENTUALITA' DI DIMISSIONI DI COSSIGA, ALTISSIMO HA SOTTOLINEATO CHE L'ISTITUTO DELLE DIMISSIONI NON PUO' ESSERE ESERCITATO SE DA PARTE DELL'INTERESSATO NON C'E' LA VOLONTA' DI DIMETTERSI. ''SE QUALCUNO LO VUOLE, E TRA QUESTI NON CI SONO I LIBERALI- HA AFFERMATO- VADA DA COSSIGA E GLI CHIEDA DI DIMETTERSI''.

(GUG/BB/ADNKRONOS)