COSSIGA: L'INIZIATIVA DELLA DC (3)
COSSIGA: L'INIZIATIVA DELLA DC (3)

(ADNKRONOS) - NEL CORSO DELLA RIUNIONE DI SEGRETERIA E' INTERVENUTO ANCHE IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO, CHE HA AVUTO PAROLE DI SOLIDARIETA' NEI CONFRONTI DI GAVA. ANDREOTTI HA RIFERITO DI AVER SEMPRE SOSTENUTO, NEI SUOI COLLOQUI CON IL CAPO DELLO STATO, CHE E' NECESSARIO REGOLAMENTARE ANCHE LE PROCEDURE DI INTERVENTO IN CAMPAGNA ELETTORALE. E, HA AGGIUNTO, NON HO TROVATO COSSIGA INSENSIBILE RISPETTO A QUESTI PROBLEMI. ''IL PRESIDENTE- HA AFFERMATO ANCORA A QUESTO PROPOSITO ANDREOTTI- HA DETTO CHE NON INTERVERRA', MA....''. ''COMUNQUE- HA SOTTOLINEATO ANDREOTTI- BISOGNA ANDARE AVANTI SECONDO IL PROGRAMMA STABILITO: GIOVEDI' PROSSIMO ANDRO' IN PARLAMENTO''.

IL PRESIDENTE DC, CIRIACO DE MITA, DA PARTE SUA, HA RICORDATO CHE ''INTERESSA A TUTTI I PARTITI CHE LA CAMPAGNA ELETTORALE SI SVOLGA SU TEMI POLITICI E NON SU SCONTRI PERSONALI''.

AL TERMINE DELLA RIUNIONE I DIRIGENTI DC SONO STATI TUTTI PARCHI DI COMMENTI UFFICIALI. IL SEGRETARIO FORLANI, USCENDO DA PIAZZA DEL GESU', NON HA VOLUTO RILASCIARE DICHIARAZIONI. ''NON HO NIENTE DA AGGIUNGERE- HA DETTO- ALLA POSIZIONE CHE E' STATA RIASSUNTA OGGI DAL NOSTRO QUOTIDIANO''. (SEGUE)

(MEL/GS/ADNKRONOS)