GIUNTA MILANO: PILLITTERI CRITICA PDS E PRI
GIUNTA MILANO: PILLITTERI CRITICA PDS E PRI

MILANO, 23 GEN. (ADNKRONOS) - PAOLO PILLITTERI, EX SINDACO E ATTUALE CAPOGRUPPO PSI A PALAZZO MARINO IN UN'INTERVISTA ALL'AVANTI, RITORNA SULLA VICENDA DELLA GIUNTA MILANESE OSSERVANDO: ''DOBBIAMO RIBADIRE IL CLAMOROSO AUTOGOL DEI REPUBBLICANI, CHE HANNO APERTO UNA CRISI AL BUIO SENZA OFFRIRE SOLUZIONI, SPINGENDO POI IL PDS NEL BARATRO DI UN'AUTOESCLUSIONE ASSOLUTAMENTE INCOMPRENSIBILE ALLORA, OGGI IDENTIFICABILE NELL'ASSENZA DI UNA LORO LINEA POLITICA.

''NON SO - AGGIUNGE PILLITTERI - SE L'ON. PETRUCCIOLI, LO STESSO OCCHETTO, COME DEL RESTO LA MALFA, SIANO POI COSI' CONTENTI DI QUEL CHE HANNO FATTO. DI SICURO HANNO DATO UN COLPO DIFFICLMENTE RECUPERABILE ALLA CREDBILITA' DI FORZA DI GOVERNO DEL PDS.

''PER QUEL CHE RIGUARDA IL PRI IN PARTICOLARE, TROVO INCREDIBILE - AFFERMA L'EX SINDACO DI MILANO - LA SUA TOTALE INCOERENZA RISPETTO A CERTE AFFERMAZIONI, COME LA FAMOSA FRASE ''MAI PIU' CON QUESTA DC'' PRONUNCIATA DALLO STESSO LA MALFA. BENE, HANNO BUTTATO A MARE LA GIUNTA DI SINISTRA DI MILANO, BASATA ANCHE SUL RAPPORTO CON LORO, HANNO BUTTATO A MARE IL GOVERNO DELLA PROVINCIA, GUIDATO PERALTRO DA UN REPUBBLICANO, EPPURE SI CONTINUA A VEDERE IL PRI SALDAMENTE ATTACCATO AL GOVERNO MOLTO ASSESSORILE DELLA GIUNTA REGIONALE DI PENTAPARTITO, GUIDATA DA UN PRESIDENTE CHE SI ISPIRA ALL'ON. ANDREOTTI.

''NON NE VEDO LA COERENZA. NE' SO - CONCLUDE - CON CHE FACCIA IL PRI ABBIA SFASCIATO UN GOVERNO DI PROGRESSO A MILANO, E CONTINUI A RESTARE AL GOVERNO REGIONALE''.

(RED/LR/ADNKRONOS)