FILIPPINE: ''L'ORO DEI MARCOS E' UNA FAVOLA''
FILIPPINE: ''L'ORO DEI MARCOS E' UNA FAVOLA''

Manila, 4 feb (adnkronos/dpa) - La presidente delle Filippine, la signora Cori Aquino, ha liquidato come ''fantasie'' le dichiarazioni della ex ''first lady'' Imelda Marcos secondo cui il marito Ferdinando avrebbe trovato il leggendario tesoro dell'oro di Yamashita subito dopo la fine della seconda guerra mondiale. ''Si tratta di una vecchia leggenda - ha dichiarato il portavoce del governo delle Filippine, Franklin Dillon - che la famiglia Marcos cerca di dare a bere al paese da piu' di dieci anni''.

Il generale Tomoyuki Yamashita, comandante delle forze imperiali nel sud est asiatico durante l'ultimo conflitto mondiale, aveva messo da parte una vera e propria fortuna commerciando in metalli preziosi o - come vuole una diversa versione della leggenda - appropriandosi illegalmente dell'oro dei paesi in cui era di stanza. Lo stesso Yamashita avrebbe provveduto a seppellire l'oro nelle Filippine. Nel 1989, il governo della signora Aquino aveva dato il permesso ad un cercatore d'oro americano di scavare nei sotterranei del ''Forte Santiago'', nella citta' di Manila, per cercare il tesoro di Yamashita.

La signora Marcos, candidata alle prossime elezioni presidenziali fissate per l'undici maggio, ha dichiarato che suo marito si era impossessato dell'oro ''di qualita' veramente scadente'' ai tempi della guerra contro l'occupazione giapponese e lo aveva in parte utilizzato per decorare la residenza presidenziale ed in parte lo aveva devoluto al paese, negli ultimi anni sessanta e all'inizio degli anni settanta. (segue)

(red/pe/adnkronos)