SEGNI: ROGNONI SU IMPEGNO PER LEGISLATURA
SEGNI: ROGNONI SU IMPEGNO PER LEGISLATURA

Roma, 7 Feb. -(Adnkronos) - ''Vedo che Segni abbandona nettamente (e forse non l'ha mai avuta) l'idea di una formazione politica nuova che nasca dal grembo del movimento referendario. Di piu' -si legge in una dichiarazione del ministro della Difesa Virginio Rognoni- vedo che Segni interpreta il patto referendario, di cui tanto si e' parlato, come un impegno che i candidati, che ne sono convinti, prendono verso gli elettori di battersi nel futuro parlamento per la riforma elettorale e il superamento del sistema attuale. Vedo che Segni nega che questo impegno possa essere controllato e guidato nei suoi pratici sviluppi da un gruppo di ''garanti'' esterni al partito e in contrapposizione con esso''.

''In questo senso -prosegue Rognoni- io avevo gia' interpretato il ''patto'' concludendo che nessuna difficolta' esso poteva provocare all'interno della Democrazia Cristiana. Ed e' bene che sia cosi'. Rimane la determinazione, lo stimolo e la forza di coloro che, dopo la inconcludenza di una intera legislatura in materia di riforme istituzionali, non intendono affatto che lo scenario si possa ripetere''.

(Com/Zev/Adnkronos)