PERSONAL COMPUTER: E' CRISI (3) - ARRIVA IL ''PEN''
PERSONAL COMPUTER: E' CRISI (3) - ARRIVA IL ''PEN''

(adnkronos) - Che in Italia il mercato dei PC non sia completamente sviluppato, e quindi cioe' prossimo alla saturazione, lo credono anche alla Digital italiana che prevede a breve, dopo l'invasione dei PC portatili, una vera e propria esplosione dei cosiddetti 'Pen computer', che saltando l'uso della tastiera renderanno le macchine ancora piu' accessibili al grande pubblico. Certo, dicono alla digital, i tassi di crescita non saranno piu' quelli del passato soprattutto in termini di valore, ma dal punto di vista delle quantita' ci sono ancora buone opportunita'.

L'ottimismo e' pienamente condiviso da un altro grande del PC in Italia, La Apple Computer, che nel primo trimestre del '92 ha visto crescere del 50 per cento le unita' vendute e del 25 il valore. In passato -sostengono alla Apple- eravamo abituati a incrementi a due cifre e i margini di profitto per le aziende erano ben al disopra del 50 per cento.

Adesso, dicono, crescere ad una cifra sola fa gridare alla crisi Certo, i margini di profitto sono scesi al di sotto del 50 per cento e la lotta sui prezzi e' dura. Ma l'azienda, spiegano dalla Apple, si e' profondamente riorganizzata puntando allo snellimento. Le previsioni della Apple per il 1992 sono quindi molto positive, anche perche' si aspettamo una ripresa per la seconda meta' dell'anno.

(maz/gs/adnkronos)