SIDERURGIA: NEL '92 6 MILA IN CASSA INTEGRAZIONE
SIDERURGIA: NEL '92 6 MILA IN CASSA INTEGRAZIONE

roma, 18 feb. (adnkronos)- Per 6 mila dipendenti del gruppo Ilva arrivera' nel 1992 la cassa integrazione guadagni. Ad annunciarlo e' stata la stessa azienda ai rappresentanti di fiom, fim e uilm nel corso di un incontro informale che si e' svolto oggi. Un incontro, questo, preliminare alla vera e propria trattativa sul piano strategico industriale per il 1992 della societa' siderurgica dell'iri che partira' il 2 marzo prossimo.

Il ricorso alla cassa integrazione straordinaria, come i rappresentanti aziendali hanno spiegato ai sindacati, e' richiesto dalla ''congiuntura di mercato del settore che rende necessari ulteriori processi di efficienza del settore''. Non e' escluso, come hanno sottolineato esponenti sindacali, che questa cifra comprenda, in realta', anche delle eccedenze di personale. In ogni caso, l'ilva non intende attivare le procedure di messa in mobilita', previste dalla legge 223 di riforma del mercato del lavoro. (SEGUE).

(mcc/BB/ADNKRONOS)