VERTENZA MONDADORI: ASSOCIAZIONE LOMBARDA
VERTENZA MONDADORI: ASSOCIAZIONE LOMBARDA

MILANO, 18 FEB. (ADNKRONOS) - ''LA VERTENZA PER L'INTEGRATIVO DELLA MONDADORI RISTAGNA ANCHE PERCHE' L'AZIENDA INSISTE NEL CONGIUNGERE I CONTENUTI DEL CONFLITTO SINDACALE CON L'AZIONE GIUDIZIARIA PROMOSSA DALL'ASSOCIAZIONE LOMBARDA DEI GIORNALISTI CONTRO LA MONDADORI DOPO IL CASO PANORAMA''. AD AFFERMARLO E' L'ASSOCIAZIONE STESSA, IN UNA NOTA DIFFUSA OGGI.

''PER QUANTO RIGUARDA QUESTO ULTIMO ASPETTO DELLA VICENDA DESTA MERAVIGLIA L'ATTEGGIAMENTO AZIENDALE CHE PRETENDEREBBE DI CONSIDERARE I FATTI ACCADUTI A PANORAMA COME EPISODIO SECONDARIO, SUL QUALE IL SINDACATO DEI GIORNALISTI NON AVREBBE DIRITTO D'INTERVENIRE -PROSEGUE LA NOTA- E' VERO IL CONTRARIO. QUANTO E' AVVENUTO NELLA PRESTIGIOSA TESTATA DELLA MONDADORI HA UNA RILEVANZA PRIMARIA PER TUTTI I GIORNALISTI ITALIANI E SAREBBE IMPENSABILE CHE RIMANESSE UNA ESPERIENZA RISPETTO ALLA QUALE NON INTERVENISSERO I CHIARIMENTI NECESSARI E URGENTI''.

''LA NOSTRA DISPONIBILITA' PER CONTRIBUIRE A UNA MODIFICA POSITIVA DI QUANTO E' ACCADUTO ESISTE E NON CERTO DA OGGI. MA L'AZIENDA MONDADORI SBAGLIA SE PENSA DI DIVIDERE ARTIFICIOSAMENTE I GIORNALISTI DELLA CASA DAL CONTESTO COMPLESSIVO DELLA CATEGORIA, GIOCANDO -CONCLUDE LA NOTA- L'INTEGRATIVO COME UNA SORTA DI MERCE DI SCAMBIO. LE COSE NON STANNO COSI'. BISOGNA TROVARE TRE SOLUZIONI SPECIFICHE: UNA PER I FATTI DI ''PANORAMA''; UNA PER L'INTEGRATIVO; UNA PER IL PIANO TECNOLOGICO''.

(COM/RDA/ADNKRONOS)