COREA DEL SUD: CHUNG WON SHIK A PYONGYANG
COREA DEL SUD: CHUNG WON SHIK A PYONGYANG

SEUL, 18 FEB -(ADNKRONOS/DPA)- E' la fine della guerra fredda anche tra le due Coree. Dopo 47 anni di ostilita' e' prevista per domani la sigla di un trattato di riconciliazione, annunciato in dicembre. Lo storico avvenimento avra' luogo a Pyongyang, capitale del nord, al termine del sesto round di colloqui sulle ispezioni alle installazioni atomiche di entrambi i paesi e dopo la lettura di una dichiarazione congiunta sulla creazione nella penisola di una zona denuclearizzata.

Artefici di questo primo reale passo di riavvicinamento tra i due paesi saranno il primo ministro sudcoreano Chung Won Shik e il suo collega di Pyongyang Hyong Muk, che hanno anche in programma di discutere i dettagli per la costituzione di una commissione mista di controllo sul nucleare. Dal canto suo il rappresentante di Seul, secondo fonti ben informate, tornera' anche a fare pressione sulla Corea del Nord per arrivare a piu' presto alla ratificazione di un accordo di non proliferazione nucleare. Dopo essere stata a lungo refrattaria ad aprire i suoi impianti agli ispettori stranieri, la Corea del Nord aveva annunciato a sorpresa la sua disponibilita' a consentire i controllo lo scorso mese. Chung al termine della visita sara' ricevuto dal presidente Kim Il Sung.

(iac/zn/adnkronos)