COSTA D'AVORIO: ARRESTATO LEADER DELL'OPPOSIZIONE
COSTA D'AVORIO: ARRESTATO LEADER DELL'OPPOSIZIONE

Abidjan, 18 feb (ADNKRONOS/DPA)- L'ex candidato presidenziale per il Fronte Popolare Ivoriano (Fpi) e leader dell'opposizione in Costa d'Avorio Laurent Gbagbo e' stato arrestato dalla polizia ad Abidjan insieme a decine di altri oppositori al termine di una manifestazione di protesta degenerata in violenze, saccheggi e scontri tra dimostranti e polizia. La manifestazione era stata autorizzata dal governo del presidente Felix Houphouet-Boigny - al potere dall'indipendenza nel 1960 dell'ex colonia dell'africa equatoriale francese - ma diversi manifestanti si sono presentati all'appello armati di bastoni, pietre e spranghe.

Indetta per ottenere il rilascio del leader studentesco radicale Martial Ahiped, arrestato giovedi' scorso per aver chiesto l'incriminazione dei vertici militari responsabili lo scorso maggio di aver ordinato un'irruzione all'Universita' di Abidjan conclusasi con lo stupro di tre studentesse, la manifestazione e' rapidamente degenerata. I manifestanti hanno dato l'assalto al ministero della Giustizia, danneggiato un centinaio di automobili, dato alle fiamme cinque autobus e rotto le vetrine di decine di negozi. La polizia e' intervenuta pesantemente con i manganelli, i lacrimogeni ed i fucili caricati a pallottole di gomma. I feriti sono decine.

(lun/BB/ADNKRONOS)