M.0.: UN ALTRO (5) CHI E' NASSRALLAH
M.0.: UN ALTRO (5) CHI E' NASSRALLAH

(ADNKRONOS/DPA)- Considerato un uomo ''dai toni pacati'', Nassrallah ha cominciato la sua carriera politica nel movimento sciita Amal nel 1978 quando divenne responsabile dell'ufficio culturale di Amal nel Libano orientale. Abbandono' il movimento filosiriano nel 1982 per passare, assieme a molti altri ''quadri'', nelle fila filoiraniane degli Hezbollah dove venne incaricato di insegnare la dottrina islamica alle reclute del ''partito di Dio'' nei campi d'addestramento nel Libano meridionale ed orientale.

Nassrallah fu quindi promosso alla direzione centrale del settore ideologico degli Hezbollah. Si ritiene che nel 1988 abbia avuto una parte attiva nella questione degli ostaggi occidentali in Libano, crando ''gruppi ombra'' addetti alla cattura degli ostaggi, tutti rilasciati nel 1991 con l'unica eccezione di due tedeschi.

Quando, nel 1990, vi fu la lotta intestina fra sciiti di Amal e Hezbollah, Nassrallah lascio' il Libano stabilendosi a Qom in Iran per ''riprendere ed approfondire'' gli studi religiosi. Insieme a Mussawi, Nassrallah - fra i maggiori oppositori dello scontro armato con le milizie di Amal - prese le distanze dall'allora leader e segretario generale del ''partito di Dio'', il generale Subhi Toufaili. Nassrallah e' infatti rientrato in Libano solo lo scorso anno quando Mussawi venne eletto alla guida degli hezbollah. Secondo gli osservatori, il nuovo segretario generale degli sciiti integralisti filoiraniani e' ''guidato'' da ''un leader spirituale'', Mohammad Hussein Fadlallah, considerato IL VERO ''CERVELLO'' degli hezbollah.

(lar/BB/ADNKRONOS)