MEDITERRANEO: DUMAS-DE MICHELIS A TAORMINA
MEDITERRANEO: DUMAS-DE MICHELIS A TAORMINA

ROMA, 18 FEB.(ADNKRONOS) - I problemi di comune interesse per i Paesi del Mediterraneo Orientale e del Medio Oriente, anzitutto quelli che riguardano il processo di pace e le prospettive del negoziato multilaterale in corso, e quindi il ruolo che l'Europa puo' svolgere in questo quadro, saranno tema di un convegno di due giorni che avra' luogo il 20 e il 21 febbraio a Taormina, presieduto dal ministro degli Esteri italiano Gianni De Michelis e da quello francese Roland Dumas.

Scopi della riunione, alla quale prenderanno parte gli ambasciatori italiani e francesi accreditati in Egitto, Giordania, Israele, Libano e Siria, insieme a funzionari della Farnesina e del Quai d'Orsay, sono quello di fare il punto della situazione sul processo di pace in Medio Oriente, ma anche quello di esaminare i settori in cui Italia e Francia possono agire congiuntamente nell'area, nell'ambito della cooperazione europea.

(RED/PE/ADNKRONOS)