M.O.: PALESTINESI RITARDANO (NUOVO) (2)
M.O.: PALESTINESI RITARDANO (NUOVO) (2)

(adnkronos/dpa) - Stando alle prime notizie diramate sull'arresto dei due delegati, Shubaki era stato indicato come membro del ''Fronte Popolare per la Liberazione della Palestina'' di George Habbas. Entrambi i delegati sono stati fermati con l'accusa di ''aver organizzato ed istigato il terrorismo'' e trattenuti con la cosidetta ''detenzione amministrativa'', che consente alle autorita' ebraiche di trattenere l'accusato in carcere fino a dodici mesi senza un processo.

Durissimo il commento della Ashrawi, secondo cui l'arresto dei due uomini ''dimostra inequivocabilmente la debolezza del dialogo di pace che forza un popolo che vive sotto occupazione a negoziare con chi lo occupa''. Ne' la Ashrawi, ne' al-Husseini hanno tuttavia sinora minacciato esplicitamente di avere intenzione di boicottare i colloqui di Washington e Tel Aviv non ha ancora commentato le reazioni dei palestinesi dei territori occupati.

Intanto, si intensificano le notizie di un ''allargamento'' della delegazione palestinese, cresciuta di cinque rappresentanti per un totale di 19 delegati. I nuovi delegati sarebbero Sho'ad al-Amari, professore di architettura all'universita' cisgiordana di Bir-Seet, Abdel Hadi Abu Chusa, impiegato statale di Gaza, Hassan Abu Libdeh, professore di matematica di Jenin in Cisgiordania, Jaber Fadeh di Gaza e Anwar Dudein, pediatra di Hebron in Cisgiordania.

(lar/gs/adnkronos)