PRESIDENZIALI: BUSH IN TESTA AI SONDAGGI
PRESIDENZIALI: BUSH IN TESTA AI SONDAGGI

Manchester, 18 feb. (adnkronos)- Oggi e' il grande giorno. Comincia nel New Hampshire la prima tappa delle ''eliminatorie'' - e' una sorta di ''torneo'' che dura nove mesi- per la selezione dei delegati che dovranno prendere parte alle convenzioni democratica e repubblicana tradizionalmente chiamate ad esprimere i due candidati alla Casa Bianca. In questa fase, quindi, la sfida non e' tra i due partiti, ma tra i contendenti dello stesso schieramento. Elefanti contro elefanti, i repubblicani, asinelli contro asinelli, i democratici.

Si assistera' quindi da una parte al testa a testa di George Bush con il giornalista della Cnn Pat Buchanan, 53 anni, reaganiano convinto, grande trascinatore e mago della parola. Le previsione fino a questo momento sembrano a favore del presidente: 60 per cento contro 31 per cento. Un buon distaCCo che deve pero' mantenersi tale, secondo i supporter di Bush. Nel codice complesso delle regole del voto americano se il rapporto si modificasse a favore di Buchanan, fino al 35 per cento sarebbe interpretato come uno ''schiaffo'' al presidente, oltre il 40 per cento significherebbe ''grave imbarazzo'' per la Casa Bianca e completa revisione della campagna elettorale. (SEGUE)

(IAC/PE/ADNKRONOS)