AIDS: ENTRA NEI FOTOROMANZI
AIDS: ENTRA NEI FOTOROMANZI

ROMA, 6 MAR -(ADNKRONOS)- la questione aids fa il suo ingresso nei fotoromanzi. ''grand hotel'', due milioni e mezzo di copie a settimana, pubblica nel nuovo numero per le sue lettrici una storia in tre puntate che ha come sfondo il virus micidiale. c'e' danny quinn, il protagonista, giovane al massimo del successo, al quale la ex comunica di essere sieropositiva. c'e' la sua compagna, brigitta boccoli, che scopre di essere incinta e decide comunque di tenere il bambino. c'e' alberto rosei, malato di aids allo stadio terminale. nel ''cast'', anche lorenza guerrieri ed ugo pagliai nella parte dei genitori del ragazzo quinn.

e' la prima volta che il principe dei fotoromanzi affronta l'argomento, e l 'iniziativa vanta la supervisione del ministero della sanita' che, nell'ambito della campagna di prevenzione della malattia, ha scelto come canale anche un settimanale con il record delle vendite. ''il taglio della storia -spiega alberto falchetti, responsabile produttivo di grand-hotel- e' molto didascalico, si cerca di spiegare, foto dopo foto, che alcuni problemi si possono superare. no, le nostre lettrici non si scandalizzeranno. in passato abbiamo affrontato altri argomenti scottanti, uno tra questi e' l'omosessualita''.

(GDD/zn/adnkronos)