DISCHI: LA VIRGIN CEDUTA ALLA THORN EMI
DISCHI: LA VIRGIN CEDUTA ALLA THORN EMI

Londra, 6 mar. (adnkronos/dpa)- Il ''Virgin Music Group'', la piu' grande casa discografica indipendente del mondo con artisti del calibro dei Rolling Stones, Genesis, Phil Collins e Janet Jackson, e' stato venduto al gruppo discografico ed elettronico britannico ''Thorn-Emi'' per 510 milioni di sterline, circa 1.130 miliardi di lire. Lo ha annunciato stamane lo stesso proprietario e fondatore del gruppo ''Virgin'', Richard Branson, divenuto miliardario giovanissimo con la sua impresa, spiegando di essersi privato della casa discografica ''per dedicare piu' tempo alla Virgin Airlines''. L'accordo di cessione - ha chiarito Branson - prevede che la Thorm Emi, ora il secondo produttore di musica al mondo dopo la statunitense ''Time Warner'', si accolli le passivita' della Virgin Music, circa 50 milioni di sterline.

Il ''Virgin Music Group'' aveva solleticato l'appetito di diversi gruppi industriali, fra cui il ''gigante dell'informazione'' tedesco, il Bertelsmann (Guetersloh), la cui quota nel mercato discografico internazionale si aggira sul sei per cento.

(lar/gs/adnkronos)