CURDI: CAPODANNO (2) - LE MINACCE DI SADDAM
CURDI: CAPODANNO (2) - LE MINACCE DI SADDAM

(adnkronos) - Per quanto rigurda i curdi dell'Iraq, i comandanti dei partigiani interpellati alla frontiera con la Turchia, hanno detto di prendere ''molto sul serio'' le minacce di Saddam. I primi segni di una rinnovata attivita' da parte di soldati iracheni si sono avuti all'inizio della settimana scorsa quando in uno scontro a fuoco tra truppe regolari e partigiani, vicino Mossul, sono morte 14 persone.

Secondo fonti curde, pero', il vero scopo di Saddam Hussein non e' riprendere il controllo di tutto il Kurdistan, (ovvero di tutta quella parte dell'Iraq che si trova al di sopra del 36esimo parallelo), ma solo di consolidare il controllo di Kirkuk, la citta' che con i suoi pozzi, gia' minati dalla guardia repubblicana, fornisce il 77 per cento dell'intero greggio prodotto dall'Iraq.

(liv/as/adnkronos)