ELEZIONI: LA MALFA
ELEZIONI: LA MALFA

Roma, 9 Mar. (Adnkronos) - ''Solo se vi saranno le condizioni per fare cio' che ci siamo impegnati a fare, solo in quel caso i repubblicani potrebbero tornare a governare. Nessun trasformismo puo' riguardarci''. Lo ha detto, intervenendo ad una manifestazione elettorale a reggio Emilia, il segretario del pri, Giorgio La Malfa.

Secondo il leader repubblicano ''c'e' una grande novita' rispetto al passato ed e' che nel nostro paese e' finalmente possibile stare all'opposizione non per indurre i governi ad errori ancora piu' gravi, come e' stato per 40 anni, bensi' per indicare la via della riduzione del peso dei partiti, per aprire alla concorrenza i settori pubblici protetti, per riforme elettorali ed istituzionali che semplifichino in chiave europea le scelte dei cittadini, restringendo i margini per corruzione di criminalita'. Questa -ha aggiunto La Malfa- e' l'opposizione liberal democratica che i repubblicani oggi rappresentano''.

La Malfa si chiede ''come possa l'alleanza tra democristiani e socialisti dare risultati diversi da quelli negativi che ha dato'', ed intravede le condizioni per un ''salutare scrollone ai vecchi partiti, per far cessare governi che amministrano sulla base di concessioni e compromessi. Se gli elettori daranno lo scrollone -ha concluso La Malfa- non saremo opposizione ma governo. In caso contrario, continueremo ad essere l'opposizione liberal democratica di cui l'Italia ha bisogno''.

(Red/pe/adnkronos)