ELEZIONI: PRI E PANNELLA CONTESTANO INFORMAZIONE TV
ELEZIONI: PRI E PANNELLA CONTESTANO INFORMAZIONE TV

Roma, 9 mar. (Adnkronos) - Repubblicani e amici di Pannella contestano l'informazione televisiva. In particolare i repubblicani se la prendono con la Rai mentre i pannelliani con la Fininvest. ''I TG della Rai sono tutto cio' che resta ai vecchi partiti per tenersi buono il Paese. Chi segue la carta stampata e poi guarda i TG della Rai ha la sensazione netta di non vivere nello stesso paese. E' uno scandalo di fronte al quale non esistono oggi strumenti di intervento. L'impudenza paga''. E' quanto sostiene la voce repubblicana, la quale mette poi in rilievo come nessun TG tranne un fugace accenno sul terzo ha metto in evidenza il ''calore registrato al convegno della confindustria dall'intervento di La Malfa''. ''Il Tg1 ha mandato La malfa in coda a Lega ed Amato qualificandolo come vice segretario del pri. Il tg due trova il tempo di riferire del comizio di Craxi a Bucionasco ma tace del caso Chiesa''. La Voce poi sottolinea come nessun tg della rai ha ripreso l'espressione di Federico Fellini alla convenzione di Cinecitta' quando ha detto di augurarsi per l'italia 'un direttore d'orchestra con la faccia sobria e gentile come la sua, on. La Malfa''.

Questa -conclude la voce- e' l'Italia dei Tg rai. Poi ci si chiede che cosa sia a spingere tanta gente a votare per la lega...'' (segue)

(gug/gs/adnkronos)