ELEZIONI: QUERCIOLI (PDS) - LA RAI VIOLA LE REGOLE
ELEZIONI: QUERCIOLI (PDS) - LA RAI VIOLA LE REGOLE

Roma, 9 mar. (adnkronos) - IL capogruppo del Pds nella commissione di vigilanza sulla Rai Elio Quercioli denuncia ''patenti violazioni delle regole elettorali da parte dell'ente radiotelevisivo pubblico e scrive al presidente della commissione bicamerale Andrea Borri per chiedere il suo intervento presso la presidenza e la direzione generale della Rai. Come esempio di tali violazioni, Quercioli segnala a Borri ''il televideo del 6 marzo che dedica quattro pagine all'intervista del ministro e candidato liberale Franco De Lorenzo e la trasmissione 'Mixer costume' in onda il 4 marzo con la presenza dell'on. Alma Cappiello candidata del Psi''.

''Tali violazioni - si legge nel telegramma inviato al presidente della commissione di vigilanza sulla rai- sono venute mentre si impedisce la trasmissione di un film con Gianmaria Volonte' perche' l'attore e' candidato del Pds e la partecipazione a 'Samarcanda' di un operaio dell'Ansaldo anche lui candidato con il Pds. Tali eccessi di zelo -conclude Quercioli- sono grotteschi soprattutto perche' appaiono espressione di un rigore applicato a senso unico''.

(red/as/adnkronos)