I FATTI DEL GIORNO. 1/A EDIZIONE (5): LO SPORT
I FATTI DEL GIORNO. 1/A EDIZIONE (5): LO SPORT

CALCIO. IL MILAN E' PROPRIO IMBATTIBILE E IRRAGGIUNGIBILE: IN SVANTAGGIO A PARMA HA RECUPERATO E BATTUTO PER 3 A 1 GLI UOMINI DI SCALA, MENTRE LA JUVENTUS, CHE HA VINTO IN CASA PER 3 A 1 SUL NAPOLI, CON DUE RIGORI DI BAGGIO, SI E' POTUTA ILLUDERE SOLO PER POCO DI AVER DIMEZZATO IL SUO DISTACCO DALLA CAPOLISTA. SONO TORNATE ALLA VITTORIA L'ASCOLI, CHE HA BATTUTO IL FOGGIA PER 2 A 1, IL BARI CHE HA SUPERATO LA FIORENTINA PER 1 A O E LA ROMA, VINCITRICE CON LO STESSO PUNTEGGIO SUL TORINO, MENTRE IL GENOA, BATTENDO LA LAZIO CON UN GOL DI SKUHRAVY, HA MOSTRATO DI AVER GIA' SMALTITO LE FATICHE DI COPPA. PAREGGI SUGLI ALTRI CAMPI: 0 A 0 PER ATALANTA-SAMPDORIA E INTER-CAGLIARI E 2 A 2 PER VERONA-CREMONESE CON IL PORTIERE DEI LOMBARDI, RAMPULLA, CHE HA PARATO DUE RIGORI. IL MILAN GUIDA LA CLASSIFICA CON 40 PUNTI, DAVANTI ALLA JUVENTUS, CON 36, E AL NAPOLI CON 30. POCO PIU' DI 459 MILIONI AI TREDICI, MENTRE SEDICI MILIONI TOCCHERANNO AI DODICI.

BASKET. GRAZIE ALLA VITTORIA SULLA STEFANEL TRIESTE, LA SCAVOLINI PESARO E' CAPOLISTA SOLITARIA IN A-1, DAVANTI A KNORR, BENETTON E PHILIPS.

VELA. SCONFITTA DI MISURA PER IL MORO DI VENEZIA IN COPPA AMERICA. LA BARCA DI RAUL GARDINI E' STATO BATTUTO DALLA GIAPPONESE NIPPON PER SOLI CINQUE SECONDI. IL MORO HA TUTTAVIA PRESENTATO UN RECLAMO CHE SARA' ESAMINATO NELLE PROSSIME ORE.

(RED/zn/adnkronos)