INQUINAMENTO: USA, PARTICOLATO IN CITTA', POLMONI A RISCHIO
INQUINAMENTO: USA, PARTICOLATO IN CITTA', POLMONI A RISCHIO

roma 29 mar. - (adnkronos) - le concentrazioni di particolato nell'aria dei grandi centri urbani (anche se piu' basse dei limiti di legge) potrebbero causare 60 mila morti in piu' l'anno solo negli stati uniti. fra i soggetti maggiormente a rischio le persone che soffrono di problemi all'apparato respiratorio.

l'allarme e' stato dato da joel schwartz, un'epidemiologo dell'agenzia americana per l'ambiente (epa), vincitore del prestigioso premio ''genius'' della macarthur foundation, per i suoi studi sugli effetti del piombo contenuto nella benzina. le ricerche del gruppo di lavoro guidato dallo scienziato hanno dimostrato che l'esposizione a livelli di particolato fino a 23 volte piu' bassi di quelli fissati dalle leggi federali per l'aria, puo' causare fino a 60 mila morti in piu' l'anno, per malattie respiratorie. schwartz e' al suo secondo ''genius''.

(ata/zn/adnkronos)