MEZZOGIORNO: CONVEGNO FIME - PETRICCIONE (2)
MEZZOGIORNO: CONVEGNO FIME - PETRICCIONE (2)

(adnkronos) - Petriccione ha criticato il sistema dei trasferimenti pubblici al sud che ha finito per creare ''un ambiente produttivo fondato sulle sovvenzioni, le commesse pubbliche e le opere di infrastrutture spesso attuate al riparo della concorrenza''. Propone invece un rafforzamento dell'economia di mercato, per la cui attuazione e' condizione irrinunciabile ''la soppressione dell'elefantiaco apparato straordinario per il mezzogiorno e di qualsiasi autorita' ad hoc presente e futura''.

Il presidente della Fime insiste per un sistema di incentivi automatici, cioe' fiscali piuttosto che finanziari per quanto riguarda le industrie, mentre per la produzione di servizi e infrastrutture occorre un coinvolgimento del capitale privato nel finanziamento e nella gestione. (segue)

(lio/as/adnkronos)