MEZZOGIORNO: CONVEGNO FIME - VENTRIGLIA (2)
MEZZOGIORNO: CONVEGNO FIME - VENTRIGLIA (2)

(adnkronos) - ''Noi abbiamo partecipato al capitale di Meridiana per spingere verso la concentrazione, ma nonostante gli sforzi non e' ancora successo niente''.

Ma perche' l'Isveimer e' diventato ''un caso''? Ventriglia risponde ai cronisti dicendo che ''la cosa e' evidente. Se l'Imi ha avuto difficolta' nella raccolta e negli impieghi, come si fa a fare insieme la banca mista ed il credito speciale? E' vero che il Banco di Napoli ha una partecipazione nell'Isveimer, ma e' pari solo al 44 per cento''.

Infine un attacco contro l'istituto centrale ed in particolare contro il principio del silenzio-assenso che regolamenta le aperture di nuovi sportelli bancari, ''che sta funzionando secondo certe regole che a me paiono restrittive''.

''E' stato introdotto -spiega Ventriglia- il principio della liberta' di insediamento degli sportelli bancari. E questo principio dovrebbe essere veramente tale: se scelgo di aprire 50 nuovi sportelli devo poterlo fare''.

(kat/AS/ADNKRONOS)