MUSICA: LUCA BARBAROSSA - DAL FESTIVAL ALLA TOURNEE'
MUSICA: LUCA BARBAROSSA - DAL FESTIVAL ALLA TOURNEE'

roma 9 mar. - (adnkronos) - luca barbarossa dopo i trionfi di sanremo. il cantante romano -che la prossima settimana, il 15 marzo, compira' 31 anni- pensa gia' alla lunga tournee' che, partendo il 13 aprile dal forum milanese di assago e passando otto giorni dopo il teatro brancaccio di roma, lo portera' a assaporare, in giro per l'italia, il gusto e gli entusiasmi della vittoria al festival.

e nel frattempo propone ai suoi fans di ingannare l'attesa, ascoltando il suo ultimo album - ''cuore d'acciaio'' - che un istante dopo l'interpretazione sanremese ha subito conquistato le vetrine dei negozi di dischi e iniziato la scalata alle vette della hit parade.

che effetto fa vincere una gara per la quale era stato gia' pronosticato a gran voce un altro vincitore? ''in tutta sincerita', non mi aspettavo assolutamente di vincere. all'ultimo momento siamo stati chiamati tutti e tre insieme -io, mia martini e paolo vallesi- dietro le quinte del teatro ariston, ma nessuno ci ha detto chi di noi fosse il vincitore. soltanto quando pippo baudo ha annunciato il secondo posto in classifica di mia martini, ho capito di essere arrivato primo. ma la verita' e' che ancora devo convincere me stesso di avere vinto il festival''.

in che misura la kermesse di sanremo rappresenta davvero la canzone e la musica italiana? ''il festival e' senza dubbio la vetrina piu' grande per la nostra musica. e' vero, pero', che rispecchia solo in parte la realta' del mercato discografico italiano''. (segue)

(ebo/zn/adnkronos)