RISPARMIO ENERGETICO: PRESTO UN OSSERVATORIO (4)
RISPARMIO ENERGETICO: PRESTO UN OSSERVATORIO (4)

(Adnkronos) - ''E' quindi essenziale - dice mammi - che la legge venga rispettata da tutti, oltreche' dotata al piu' presto di ogni strumento attuativo. Per garantirne l'applicazione dovrebbe poter bastare la ''certificazione energetica'' prevista dall'articolo 30, ma potra' risultare decisivo se correttamente utilizzato, il compito dell'Osservatorio creato dal ministero dei Lavori Pubblici che a Brescia sara' presentato dal ministro Giovanni Prandini, in organigramma e funzioni.

''Tale commissione permanente viene ad essere costituita da esperti del dicastero affiancati da tecnici rappresentanti di enti professionali e culturali e da esponenti delle associazioni di categoria. Dovra' vigilare costantemente lo stato e le modalita' di applicazione della legge, individuandone difficolta' interpretative e proponendo chiarimenti e modifiche attraverso varifiche che la legge impone a cadenza biennale.

Dal convegno, in conclusione, ci si aspettano importanti e definitiva novita' nel campo del risparmio energetico. Ma credo che un merito possa gia' essere riconosciuto. Avere portato al centro dell'attenzione l'aspetto urbanistico ed ambientale per lungo tempo ignorato nella politica di gestione del territorio e afflitto troppo spesso da una edificazione speculativa''.

(Ata/PAt/Adnkronos)