''URBANISTICA RIFORMISTA'': RUFFOLO, TESTA, CAMPOS VENUTI
''URBANISTICA RIFORMISTA'': RUFFOLO, TESTA, CAMPOS VENUTI

ROMA, 9 MAR. (ADNKRONOS) - L'URBANISTICA E' LA GRANDE ASSENTE NEI PROGRAMMI POLITICI. IN QUALCHE 'VETRINA' ELETTORALE SE NE METTONO IN MOSTRA SOLTANTO ALCUNI SURROGATI, CONFONDENDO LA SCIENZA DELLO SVILUPPO DELLE CITTA' E LA PIANIFIZAZIONE TERRITORIALE CON MISURE, PERALTRO ATTESE, IN CAMPO EDILIZIO E TECNICO-FINANZIARIO.

OCCASIONE DI UN RILANCIO DEL DIBATTITO SU QUESTA MATERIA (CONSIDERATA VITALE IN TUTTO IL MONDO CIVILE, PERALTRO MOLTO TRASCURATA IN ITALIA) E' LA PRESENTAZIONE DEL LIBRO ''L'URBANISTICA RIFORMISTA'' DI GIUSEPPE CAMPOS VENUTI, FEDERICO OLIVA E PATRIZIA GABELLINI.

AFFIDATA AL MINISTRO DELL'AMBIENTE SEN.GIORGIO RUFFOLO E ALL'ON.CHICCO TESTA, LA PRESENTAZIONE AVVERRA' NEGLI UFFICI DEL SENATO DI VIA SANTA CHIARA (AL NUMERO 5) MERCOLEDI' 11 MARZO ALLE ORE 17,30.

LA CRISI DELL'URBANISTICA INDICA UNA CRISI PIU' VASTA: DALLA GRAVE CARENZA DI UN MODELLO ARCHITETTONICO E TERRITORIALE A QUELLA DEI SERVIZI SOCIALI. DA SEMPRE, ATTRAVERSO IL CAOS URBANISTICO PASSANO SPECULAZIONI E INGIUSTIZIE, DISSERVIZI ED EMAGINAZIONI, MA LE FORZE POLITICHE SEMBRANO IGNORARE LA VERA PORTATA DI QUESTO ''PROBLEMA DEI PROBLEMI''.

INGEGNERI ED ARCHITETI, SIA INDIVIDUALMENTE SIA ATTRAVERSO I LORO ORDINI PROFESSIONALI, DA TEMPO DENUNCIANO IL ''GRAVISSIMO RITARDO'' CON CUI L'ITALIA SI ACCINGE AD AFFRONTARE IL PROBLEMA DELL'ADEGUAMENTO DELLE NOSTRE CITTA' AI BISOGNI E AI DESIDERI DELLA SOCIETA' DI OGGI.

(PAL/PE/ADNKRONOS)