ELEZIONI: MFL SENZA FASCIO LITTORIO SULLA SCHEDA
ELEZIONI: MFL SENZA FASCIO LITTORIO SULLA SCHEDA

MILANO, 9 MAR. (ADNKRONOS) - IL ''MOVIMENTO FASCISMO E LIBERTA''' (MFL), DOVRA' RINUNCIARE SULLE SCHEDE ELETTORALI AL SIMBOLO CHE AVEVA PRESCELTO, UN FASCIO LITTORIO, E, SEMPRE SULLE SCHEDE, RIDURRE IL SUO MOTTO DA ''FASCISMO E LIBERTA''' A ''LIBERTA''', CIRCONDATO DA UNA FASCIA VERDE E UNA FASCIA ROSSA. LA LISTA SARA' PRESENTE IN CALABRIA PER LA CAMERA DEI DEPUTATI E IN TUTTI I COLLEGI SENATORIALI DELLA LOMBARDIA.

LA MUTILAZIONE DI SIMBOLO E MOTTO DA PARTE DEL MINISTERO DEGLI INTERNI RIGUARDERA' DUNQUE LE SCHEDE, MA NON LA PROPAGANDA DELL'MFL: ''CONDURREMO LA BATTAGLIA ELETTORALE CON IL SIMBOLO DEL FASCIO REPUBBLICANO -AFFERMA IN UNA NOTA IL SEGRETARIO NAZIONALE GIORGIO PISANO'- INVITANDO GLI ELETTORI LOMBARDI E CALABRESI A VOTARE IL 'SIMBOLO MUTILATO' CHE APPARIRA' SULLE SCHEDE''.

(RED/LR/ADNKRONOS)