CINEMA: CONSEGNATI I NASTRI D'ARGENTO 1992
economia
cronaca
spettacoli
sport
cultura
salute
lavoro
sostenibilità
internazionale
multimedia
regioni
immediapress
Segui Adnkronos

Sfoglia l'archivio Adnkronos


CINEMA: CONSEGNATI I NASTRI D'ARGENTO 1992

ROMA, 21 MAR - (ADNKRONOS) - Gabriele Salvatores, regista del miglior film per ''Mediterraneo'', Francesca Neri, migliore attrice protagonista per ''Pensavo fosse amore invece era un calesse'', Roberto Benigni, miglior attore protagonista per ''Johnny Stecchino'', Nanni Moretti e Angelo Barbagallo, miglior produttore per ''Il Portaborse'', Sandro Petraglia, Andrea Purgatori e Stefano Rulli, miglior soggetto per ''Il muro di gomma''. Sono questi i vincitori della 47/esima edizione dei ''Nastri D'argento 1992''. i riconoscimenti sono stati ritirati oggi presso il Ministero dei Beni culturali a Roma. Il Nastro d'argento europeo e' stato assegnato al regista ungherese Istvan Szabo' (Premio Oscar per ''Mephisto'') per il film ''Sweet Emma, Dear Bobe''. la manifestazione e' stata presentata da pippo baudo.

Gli altri premi sono andati a Andrea Barbato e Emidio Greco, migliore sceneggiatura per ''Una storia semplice'', Antonio Capuano, miglior regista esordiente per ''Vito e gli altri'', Ilaria Occhini, migliore attrice non protagonista per ''Benvenuti in casa Gori'', Paolo Bonacelli, miglior attore non protagonista per ''Johnny Stecchino'', Pino Daniele, migliore musica per ''Pensavo fosse amore invece era un calesse'', Pasquale Rachini, migliore fotografia per ''Bix''. Ezio Frigerio e Franca Squarciapino sono stati premiatu=i rispettivamente come migliore scenografo e migliore costumista di ''Cyrano de Bergerac''. Mira Nair ha avuto il riconoscimento come migliore regista di film straniero per ''Mississipi Masala'', Rossella Izzo come migliore doppiatrice, Pino Locchi come migliore doppiatore. (segue)

(red/as/adnkronos)