COSSIGA: INTINI - IL 'COMPLOTTO' CONTINUA
COSSIGA: INTINI - IL 'COMPLOTTO' CONTINUA

Roma, 25 Mar. (Adnkronos) - ''Ci si dimentica troppo facilmente di cio' che il presidente Cossiga ha ricordato ieri. Negli ultimi mesi c'e' stato il tentativo di costringerlo alle dimissioni per eleggere il nuovo presidente della repubblica con il vecchio parlamento''. E' quanto afferma in una dichiarazione il portavoce della segreteria del psi Ugo Intini.

''Il partito socialista -continua Intini- ha contribuito con fermezza ad evitare una grave destabilizzazione del nostro sistema democratico e a contrastare la campagna di aggressione contro il capo dello stato''. Per l'esponente socialista tuttavia ''una lobby 'affaristica-politica-editoriale', come la definisce il capo dello stato, continua in questa campagna elettorale nell'opera di destabilizzazione e noi continuiamo a contrastarla''.

(Red/Pan/adnkronos)