ELEZIONI: ALTISSIMO CANDIDA ROMITI A MINISTRO DEL TESORO
ELEZIONI: ALTISSIMO CANDIDA ROMITI A MINISTRO DEL TESORO

Roma, 25 mar. -(adnkronos)- ''cesare romiti sarebbe un ottimo ministro del tesoro. sarei lietissimo di indicare il suo nome nel prossimo governo''. renato altissimo candida cosi' l'amministratore delegato della fiat all'incarico di ministro finanziario per il dopo elezioni e sottolinea di preferire un governo 'forte' con alcuni 'tecnici' autorevoli al ''governo dei meccanici che sembra proporre giorgio la malfa''. ''mi auguro che carli resti -aggiunge altissimo- ma se rinunciasse, romiti potrebbe mettere l'esperienza maturata con la grande industria al servizio dell'azienda italia, per attuare gli impegni di maastricht ed entrare in europa''.

il segretario liberale, che ha partecipato con il capogruppo del pli alla camera, paolo battistuzzi, al 'formum elettorale' della associazione stampa romana, aggiunge che la candidatura di romiti ''non e' un'astrazione e non sarebbe possibile in un improbabile governo 'moana-la malfa', ma solo con la conferma della attuale coalizione''. fuori dal quadripartito altissimo vede infatti ''solo il caos di avventure indefinite o l'alibi alla dc per riprendere la strada del compromesso storico''.

due pericoli cui si aggiunge anche il rischio di frammentazione ''alla polacca o alla francese''. altissimo osserva che l'insuccesso della proporzionale in francia ha prodotto l'ingovernabilita'. ''e' una dimostrazione della bonta' della nostra proposta per il collegio uninominale a doppio turno. una riforma istituzionale di cui nessuno parla, in una campagna elettorale che rifugge dal dare risposte ai problemi concreti del dopo-voto''. (segue)

(pnz/gs/adnkronos)