ELEZIONI: ''LEGA DELLE LEGHE'' SU SOSPENSIONE PITTELLA
ELEZIONI: ''LEGA DELLE LEGHE'' SU SOSPENSIONE PITTELLA

ROMA, 25 MAR. -(ADNKRONOS)- LA ''LEGA DELLE LEGHE'' CRITICA IL PREFETTO DI POTENZA PER LA DECISIONE DI SOSPENDERE DALLA CARICA DI CONSIGLIERE COMUNALE DI LAURIA UNO DEI LEADER DELLA LEGA STESSA, DOMENICO PITTELLA, CAPOLISTA NELLA CIRCOSCRIZIONE POTENZA-MATERA E A ROMA-VITERBO-LATINA-FROSINONE, OLTRE CHE NEL COLLEGIO SENATORIALE DI LAGONEGRO.

''IL PREFETTO DI POTENZA - SI LEGGE IN UN COMUNICATO - NON HA DIMOSTRATO L'AUTONOMIA NECESSARIA PER INTERPRETARE, SECONDO LO SPIRITO DELLA LEGGE, LA NORMATIVA RIFERITA ALLA SOSPENSIONE DI PUBBLICI AMMINISTRATORI''.

''SI STIGMATIZZA - SI AFFERMA TRA L'ALTRO NEL COMUNICATO - L'OPERATO DI COLORO CHE, A CORTO DI MOTIVAZIONI POLITICHE, TENTANO DI SEGUIRE LA STRADA DELLA TURBATIVA DELLA CAMPAGNA ELETTORALE ATTRAVERSO AZIONI SCONSIDERATE ED OPERAZIONI ELETTORALISTICHE DI BASSO LIVELLO''. PITTELLA HA PRESENTATO RICORSO CONTRO LA DECISIONE DEL PREFETTO DI POTENZA.

(RED/PAN/ADNKRONOS)