VITTORIO CRAXI: IL RICORDO DI PESCE (GAP)
VITTORIO CRAXI: IL RICORDO DI PESCE (GAP)

MILANO, 25 MAR. (ADNKRONOS) - ''ERA MOLTO ORGOGLIOSO DEL CONTRIBUTO DATO DA TANTI RAGAZZI MERIDIONALI ALLA GUERRA DI LIBERAZIONE''. A RICORDARE COSI' VITTORIO CRAXI E' IL COMANDANTE PARTIGIANO GIOVANNI PESCE, RESPONSABILE DEI 'GAP' (LE SQUADRE DI AZIONE PARTIGIANA NELLE CITTA') DI MILANO E TORINO.

''NEI GIORNI DELLA RESISTENZA NON EBBI MODO DI INCONTRARLO, LO CONOBBI QUALCHE ANNO DOPO, NEL '48 -HA RACCONTATO PESCE ALL'ADNKRONOS- LUI ERA SICILIANO E MI COLPI' PARTICOLARMENTE LA SUA PASSIONE NEL SOTTOLINEARE COME UN GRAN NUMERO DI GIOVANI DEL SUD, MILITARI, SBANDATI DOPO IL PROCLAMA DI BADOGLIO, CHE FECERO LA LORO PARTE ADERENDO ALLE FORMAZIONI PARTIGIANE''.

(RED/RDA/ADNKRONOS)