RAISAT: ''CHURINGA'', ANTOLOGIA DI FILM ANTROPOLOGICI
RAISAT: ''CHURINGA'', ANTOLOGIA DI FILM ANTROPOLOGICI

Roma, 25 Mar. (Adnkronos) - Domani, alle 16.30, al Museo delle Arti e Tradizioni Popolari di Piazzale Marconi 10 a Roma verra' presentato ''Churinga''. Si tratta di un'antologia di film antropologici prodotta da Raisat e curata da Cecilia Pennacini, in onda tutti i martedi' alle 20.00 sul Canale sperimentale via satellite della Rai.

Ci sara' inoltre una tavola rotonda sul tema ''Divulgare l'antropologia: possibilita' e prospettive'', a cui parteciperanno Piero Angela, Gianpiero Gamaleri, coordinatore generale di Raisat; Francesco Giannattasio, docente di Etno-Musicologia all'universita' di Potenza; Luigi Lombardi Satriani, docente di Antropologia Culturale all'Universita' La Sapiena di Roma e Ferruccio Marotti, docente di Storia del Teatro e dello Spettacolo all'Universita' La Sapienza di Roma.

L'iniziativa si colloca all'interno del nuovo palinsesto di Raisat, che trasmette dal 1990 dal satellite Olympus, su una vasta area in Europa e in gran parte del bacino Mediterraneo. I programmi di Raisat vengono diffusi in quattro lingue europee e sottotitolati per mezzo del sistema Televideo.

Uno dei settori di sperimentazione di Raisat consiste nel confezionare programmi mirati a pubblici specifici, interessati a temi particolari, come per esempio, la divulgazione scientifica.

Proprio in quest'ambito si colloca ''Churinga'', serie di documentari antropologici in quindici puntate da un'ora, introdotti da schede e interviste. E' un viaggio da un continente all'altro alla ricerca dei riti, dei fenomeni artistici, dei simboli prodotti da culture diverse.

(Com/Pat/Adnkronos)