AMBROSIANO: LA MALFA ''SORPRESO'' PER CONDANNA DE BENEDETTI
AMBROSIANO: LA MALFA ''SORPRESO'' PER CONDANNA DE BENEDETTI

MILANO, 21 APR. (ADNKRONOS) - ''MI HA SORPRESO LA CONDANNA DELL'INGEGNER DE BENEDETTI. DA QUELLO CHE SI ERA LETTO SUI GIORNALI DEGLI ATTI PROCESSUALI, VI ERA STATA UN'IPOTESI COMPLETAMENTE DIVERSA, QUELLA DELL'ESTORSIONE, E QUINDI NON HO MAI COMPRESO ESATTAMENTE COME SI SIA PASSATI ALL'IPOTESI DI PARTECIPAZIONE ALLA BANCAROTTA, ESSENDO DE BENEDETTI ENTRATO NEL BANCO PER DUE MESI ED AVENDO SEMPRE MANIFESTATO LE PERPLESSITA' E L'OPPOSIZIONE PER IL MODO IN CUI VENIVA GESTITA LA BANCA''. A COMMENTARE IN QUESTI TERMINI LA CONDANNA DI CARLO DE BENEDETTI PER IL CRACK DELL'AMBROSIANO, E' IL SEGRETARIO DEL PRI, GIORGIO LA MALFA.

''QUESTO NON PUO' ESSERE INTERPRETATO COME UN COMMENTO ALLA SENTENZA MA SEMPLICEMENTE COME OSSERVAZIONI ATTORNO AI TEMI CHE QUESTA SENTENZA TRATTA'', HA TENUTO A SPECIFICARE LA MALFA SECONDO IL QUALE I REPUBBLICANI ''NON COMMENTANO MAI LE SENTENZE''.

(CAR/RDA/ADNKRONOS)